Il nuovo

concetto

di attualità

TamTamNews
SCOPRIMILANO
Scritto da Gloria Giovanetti Categoria: Turismo & Benessere
Pubblicato 08 Febbraio 2018
Stampa

La pluripremiata Spa di Borgo Egnazia, in Puglia, cresce e si evolve verso un approccio di benessere a 360°in sinergia con un’alimentazione ispirata ai principi della dieta mediterranea. Tra le novità attese per la primavera, tre diversi e inediti “ritiri” che punteranno su yoga, danze terapeutiche e attività all’aria aperta. A disposizione degli ospiti, un team composto da nutrizionista, chef e terapisti-artisti

Tarant, Iyengar Yoga e Fùre: tre nuovi programmi, per mente e corpo in perfetto equilibrio

Savelletri di Fasano (BR), 6 febbraio 2018 - Lo sostiene anche l’autorevole rivista statunitense U.S. News and World Report: la dieta mediterranea è la migliore al mondo (analisi 2018), sia per efficacia che per facilità di metterla in pratica. Ed è proprio da qui che “ricomincia” Vair: a partire dalla prossima primavera, la Spa di Borgo Egnazia – da sempre promotrice di una filosofia di benessere che ristabilisca equilibrio tra mente e corpo – proporrà ai propri ospiti tre nuovi e speciali ritiri: non programmi disponibili tutto l’anno, ma appuntamenti stagionali che prevedranno (tra le altre cose) un’alimentazione su misura studiata da un nutrizionista e ispirata ai principi della dieta mediterranea. Tarant, ad esempio, è il retreat pensato per le donne alla ricerca del proprio potenziale femminile: si ispira al fenomeno del tarantismo – antichissimo rito comunitario pugliese – ed è uno straordinario mix di danze, trattamenti Spa, musiche tradizionali e, naturalmente, piatti del territorio capaci di creare un benessere psico-fisico profondo. Tra le attività pensate nell’ottica della valorizzazione e riscoperta del gusto, anche l’assaggio di alcuni “cibi proibiti” (particolarmente grassi o calorici) proposti però in combinazione con altri alimenti o cucinati con particolari accortezze. Altrettanto unico è il ritiro che sfrutta la combinazione tra alimentazione mediterranea (con una dieta sempre studiata su misura) e il metodo originale del Maestro Iyengar: solo due pasti al giorno, seguiti da 16 ore di digiuno, per disintossicarsi e ristabilire l’equilibrio grazie anche a sedute di yoga e all’intenso rito di purificazione Spirt. Infine, Fùre: perfetto per chi vuole ritrovare la forma e liberare la mente, questo programma prevede, come lascia intendere il suo nome, tanta attività fisica all’aria aperta, tra mare e distese di ulivi, tra vento e sole, di nuovo a contatto con la natura. Si saltano i muretti a secco, ci si arrampica sulle piante, si gioca a pingpong o magari ci si cimenta con qualche numero di giocoleria: totale libertà, unita a una dieta tailor made basata su prodotti locali e pensata per dare il giusto e nutrimentoal corpo.

A supporto, dalle cucine di Borgo Egnazia, tutto il team dell’executive chef Domingo Schingaro: a loro il compito di trasformare in piatti squisiti tutti i migliori prodotti appartenenti alla biodiversità pugliese, dalle verdure alle carni, dal pesce all’immancabile olio extravergine di oliva.

Dettagli, date e prezzi dei ritiri:

TARANT: disponibile dal 22 al 26 marzo, dal 5 al 9 aprile, dal 17 al 21 maggio, dal 18 al 22 ottobre, dal 22 al 26 novembre.

4 notti con pensione completa (bevande, infusi e centrifugati inclusi), tutti i trattamenti e utilizzo di sauna, bagno turco, piscina coperta e palestra, a partire da € 3.141 per persona in Villa Bella (occupazione doppia).

IYENGAR YOGA: disponibile dal 3 al 10 maggio e dall’11 al 18 ottobre.

7 notti con pensione completa (bevande, infusi e centrifugati inclusi), 12 lezioni di yoga, trattamento Spirt e utilizzo di sauna, bagno turco, piscina coperta e palestra, a partire da € 3.156 per persona in Corte Bella (occupazione doppia).

FÙRE: disponibile dal 15 al 19 marzo, dal 26 al 30 aprile, dal 10 al 14 maggio, dal 24 al 28 ottobre, dal 1° al 5 novembre.

4 notti con pensione completa (bevande, infusi e centrifugati inclusi), programma Fùre di 3 giorni e utilizzo di sauna, bagno turco, piscina coperta e palestra, a partire da € 1.693 per persona in Corte Bella (occupazione doppia).

Vair Spa: è tutto vero

L’atmosfera è la luce ambrata di centinaia di candele, che accarezzano mura di tufo e pavimenti in pietra. Gli spazi sono quieti e dolcemente silenziosi e le acque a diversa temperatura un cuore pulsante che consola e guarisce.

Questa è Vair (“vero” in dialetto pugliese) la Spa pugliese incoronata da CondèNast come “Most life changingexperience” nel 2017. Un luogo del corpo e dell’anima nel quale il viaggiatore esplora se stesso ed esce rinnovato, consapevole, pieno di gioia.

Talentuosi terapisti, esperti di naturopatia psicosomatica, aromaterapia, idroterapia Kneippe molto altro, operano con discrezione e integrità, trasformando anche il più piccolo dei trattamenti in un’esperienza unica.

Tutti i trattamenti e i programmi di Vairvanno oltre la classica offerta wellness e si delineano come percorsi bellissimi, pieni di dettagli raffinati, orientati al raggiungimento della felicità interiore attraverso la cura del corpo e la gratificazione dei sensi. Tutti i nomi sono ispirati alla terra di Puglia:termini dialettali, inizialmente misteriosi per gli ospiti che si avvicinano a Vair, ma che si rivelano durante il percorso unico e personale all’insegna di una visione leggera e giocosa della vita.

I numeri di Vair Spa

La spa, che occupa circa 2.000 metri quadrati all’interno di Borgo Egnazia, è aperta tutto l’anno e mette a disposizione degli ospiti Terme Romane con tepidarium, calidarium e frigidarium, una vasca salina di galleggiamento, sauna e bagno turco, nove cabine per i massaggi, due cabine beauty, un’area per manicure e pedicure, uno studio per parrucchiere e make-up, una sala fitness e uno studio Yoga Iyengar, un’area relax-tisaneria (interna ed esterna), una spa suite con corte privata e uno spa cinema.

Per ulteriori informazioni: www.vairspa.it