Il nuovo

concetto

di attualità

Scritto da Gloria Giovanetti Categoria: Cultura Spettacoli Locali
Pubblicato 07 Settembre 2018
Stampa

 

N.Y. ACADEMY FREEDANCE con Thomas Doherty

L’accademia di musica e danza più famosa di New York sta per tornare con una nuova ed emozionante avventura!

È in arrivo nelle sale italiane, il 13 settembre, distribuito da Videa, NEW YORK ACADEMY – FREEDANCE, il colorato e dinamico dance movie che celebra la danza, sequel del già noto New York Academy.

In New York Academy – Freedance, troveremo personaggi completamente nuovi e una storia ancor più entusiasmante: giovani artisti che, per realizzare i loro sogni, sono disposti a tutto, anche a sacrificare l’amore…

Passione, amicizia, amori e tradimenti prendono vita con le coreografie del premio Emmy, Tyce Diorio. Straordinari gli attori, la Star Disney Thomas Doherty (Descendants 2) Harry Jarvis (Spaceship), Juliet Doherty (On Pointe) e Jane Seymour (Agente 007 – Vivi e lascia morire).

New York Academy - Freedanceporta in sala un’energia pazzesca tra musica d’avanguardia e balli spettacolari, con oltre 60 ballerini da Londra, Parigi e New York per un film che rinnova il successo di Step Up e New York Academy.

Zander Raines (Thomas Doherty), un affascinante e passionale giovane coreografo, innesca inconsapevolmente la gelosia del pianista Charlie (Harry Jarvis), quando sceglie la straordinaria ballerina contemporanea Barlow (Juliet Doherty) come musa ispiratrice del suo nuovo spettacolo di Broadway: Free Dance.

 

L’UOMO CHE UCCISE DON CHISCIOTTE scritto e diretto da Terry Gilliam con Adam Driver, Jonathan Pryce, Stellan Skarsgård, Olga Kurylenko, Joana Ribeiro

L’uomo che uccise Don Chisciotte è una storia di fantasia e avventura, ispirata al leggendario protagonista di un classico della letteratura: il Don Chisciotte di Miguel de Cervantes, pubblicato in due volumi nel 1605 e nel 1615. Il film è diretto da Terry Gilliam, celebre regista di La leggenda del re pescatore, L’esercito delle 12 scimmie, Brazil, Parnassus - L’uomo che voleva ingannare il diavolo e Paura e delirio a Las Vegas. Gilliam ha lavorato al progetto per quasi 25 anni dopo che vari tentativi di realizzarlo sono stati funestati e interrotti da ogni possibile disavventura produttiva, facendogli guadagnare la fama di film maledetto.

Toby, cinico regista pubblicitario, si ritrova intrappolato nelle bizzarre illusioni di un vecchio calzolaio spagnolo che crede di essere Don Chisciotte. Nel corso delle loro avventure comiche e sempre più surreali Toby è costretto ad affrontare le tragiche ripercussioni del film realizzato quando era un giovane idealista, che ha inciso in modo indelebile sulle aspettative e sui sogni di un piccolo villaggio spagnolo. Riuscirà Toby a farsi perdonare e a ritrovare la sua umanità? Riuscirà Don Chisciotte a sopravvivere alla sua follia e a salvarsi dalla morte che incombe? Riuscirà l’amore a trionfare su tutto?

Al cinema da giovedì 27 settembre.

 

IL CASTELLO DI VETRO  con  Brie Larson, Woody Harrelson, Max Greenfield, Sarah Snook e Naomi Watts

A ottobre nelle sale italiane, distribuito da Notorious, The Glass Castle, il racconto dell'infanzia nomade e travagliata di Jeannette Walls, giornalista del New York Times. Seconda di quattro fratelli, Jeannette (Brie Larson) cresce con una madre immatura (Naomi Watts), più attenta agli scorci da dipingere che alle necessità dei figli, e un padre affettuoso che si getta però in progetti sconclusionati e si rifugia nell’alcol. L'immaginario castello di vetro, che promette un giorno di costruire per le bambine, diventa simbolo dei fallimenti e delle promesse infrante, ma anche dei guizzi della follia e dell'immaginazione.