Il nuovo

concetto

di attualità

TamTamNews
SCOPRIMILANO
Scritto da Gloria Giovanetti Categoria: Teatro2018
Pubblicato 11 Ottobre 2018
Stampa

Paola Maugeri, la "voce" che tutte le mattine, dal lunedì al venerdì, conduce “Paolaisvirgin” su Virgin Radio dove invita il suo pubblico ad ascoltare la musica e a guardare il mondo con occhi, cuore e orecchie vergini, apre la stagione, al Teatro Menotti di Milano, con “Rock and Resilienza”, lo spettacolo tratto dalla sua ultima fatica letteraria, giunto alla quinta ristampa.

"A teatro suonerò, canterò, reciterò, tutte cose che ho sempre sognato fare: è la dimostrazione che la vita ha più fantasia di noi"

Paola Maugeri sarà in scena, dal 16 al 21 ottobre, al Teatro Menotti di Milano con Rock and Resilienza, spettacolo tratto dall’omonimo libro della giornalista, conduttrice televisiva e speaker radiofonica, pubblicato dalla casa editrice Mondadori a febbraio di quest'anno. L'autrice, nel libro già ristampato per la quinta volta, racconta le riflessioni maturate e le storie incontrate durante il suo lavoro di giornalista che l'hanno portata in giro per il mondo a intervistare oltre 1300 musicisti e rockstars della musica:da Roger Waters dei Pink Floyd a Lou Reed, passando per gli U2 e i Coldplay.......

Lo spettacolo, che la vede affiancata dal nipote-attore Giuseppe De Luca e dal musicista-attore Manuel Buda, naturale conseguenza del libro, intende raccontare come i grandi musicisti, solitamente idolatrati dai media di tutto il mondo, non siano semidei moderni, ma persone normali che cercano nella musica la forza per ottenere risultati straordinari. È infatti detta "resilienza" la capacità di un materiale di assorbire un urto senza rompersi, che in psicologia sarebbe la nostra innata capacità di resistere alle prove che la vita ci sottopone, trasformando la fatica e il dolore in energia positiva. Necessario citare la regina del rock Patti Smith secondo cui questa caratteristica è latente "dentro ognuno di noi, nessuno escluso."

 

NOTE DI REGIA

Un viaggio interiore attraverso i ricordi, gli incontri, gli innesti di una vita sfuggente fuori dal comune, ma afferrata sempre a mani piene. Una vita colma di passione e coraggio, qualità necessarie per alimentare quella capacità di trasformazione e di adattamento alle sfide di questa modernità liquida- la resilienza appunto. E unasensibilità fuori dal comune, che riconosce il dolore e il disagio e ci permette a volte di lasciarci un po’ andare.

Continui flashback sugli Incontri che si susseguono nella girandola dei ricordi: il taxista siculo, la starlette da pubblicità di merendine, la rockstar fragile, i produttori incompetenti, le stylist annoiate, gli angeli custodi, i professori di avanspettacolo, idirettori severamente sensibili, i padri assenti, i fratelli egoisti, le sorelle maggiori, una madre straordinaria.

Una giornata particolare, molto particolare, in un luogo non luogo, dove le entrate e le uscite se ci fossero, sarebbero inutili. In un tempo dove è ancora facile mescolare il passato e il presente, il sogno e la realtà. E come nei sogni, e forse come nel teatro, non tutto è necessariamente logico, (anche se lo sembra).Perfino l’incontro che sta per avvenire sul palco, siamo sicuri che siamo lì per questo? D’altronde chi l’ha detto che esiste solamente il tempo che scorre? C’è anche il tempo che gira su stesso, c’è quello che ti porta via le persone amate, c’è quello che le restituisce e poi c’è quello che si ferma e regala agli idoli, ai miti e agli eroi, l’immortalità.

Emilio Russo

 

PREZZI: intero - 30.00 € + 2.00€ prevendita, ridotto over 65/under 14 - 15.00 € + 1.50€ prevendita.

ABBONAMENTI: A partire da 45 €

 

TEATRO MENOTTI

Via Ciro Menotti 11, Milano - tel. 02 36592544 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

ORARI BIGLIETTERIA

Dal lunedì al sabato dalle ore 15.00 alle ore 19.00

domenica ore 14.30 | 16.30 solo nei giorni di spettacolo

Acquisti online con carta di credito su www.teatromenotti.org

 

ORARI SPETTACOLI: martedì, giovedì e venerdì ore 20.30,mercoledì e sabato ore 19.30 (eccetto le prime ore 20.30), domenica ore 16.30, lunedì riposo.

Seguici su ...