MAISON CILENTO 1780 HA PRESENTATOALLA REGGIA DI CASERTA LA COLLEZIONE REALIZZATA AD HOC PER IL PALAZZO REALE

Scritto da Gloria Giovanetti Categoria: Moda Tendenze
Pubblicato 23 Ottobre 2018
Stampa

 

Una collaborazione unica tra due eccellenze campane

 

La Maison Cilento, fondata a Napoli nel 1780, firma una ricercatissima lineadicravatte e foulard per la Reggia di Caserta, ispirata a particolari elementi artistici e architettonicidelPalazzo Reale, autentico capolavoro e gioiello di ineguagliabile splendore.

L’arte è il vero DNA della collezionenella quale forme, colori e geometrie dialogano tra di loro dando vita a cravatte e foulard eleganti, raffinati ed esclusivi che riescono a rendere indossabilel’arte.

Ugo Cilento ha scelto personalmente ciascun soggetto artistico della Reggia di Caserta da rappresentare sui tessuti, selezionando quelli che gli trasmettevano maggiormente creatività e passione artistica. Gli elementi selezionati sono il Bagno di Venere, Ercole, il Trono, il Planisfero, un particolare della sala del Trono e la facciata della Reggia di Caserta, riprodotti sulle cravatte e i foulardutilizzando sete molto pregiate.

“Aver realizzato una collezione dedicata alla Reggia di Caserta è un motivo di grande soddisfazione per me, soprattutto per la storia che lega il Palazzo Reale e la Maison Cilento, nati a soli sei anni di distanza l’uno dall’altro, nella cornice del massimo splendore Borbonico e Vanvitelliano - sottolinea Ugo Cilento. Mi riempie di orgoglio avere in concessione il marchio della Reggia di Caserta e di poterlo utilizzare come fonte di ispirazione per future collezioni. Ho scelto personalmente gli elementi e i colori con cui realizzare ogni pezzo, cercando di rispettare la tradizione, erendendo al tempo stesso i capi attuali e al passo con la moda”.

Le cravattesono dei veri e propri capolavori di ricercatezza e artigianalità. Sulla pala principale riportano uno dei soggetti del capolavoro del Vanvitelli, mentre sul codino, la figura selezionata e il logo della Reggiasono ricamati in dimensioni più grandi.

Le cravatte sono tutte settepieghe,confezionate a mano nei laboratori di Napoliseguendo le regole e le proporzioni dettate dalla grande esperienza Partenopea di Cilento, maturata in otto generazioni.La pregiata seta twill, prima di essere orlata da grandi artigiani Italiani, viene ripiegata su sé stessa sette volte per dotare il manufatto finale di uno spessore maggioree rappresenta la massima espressione della sartorialità della Maison Cilento. Riconosciute a livello internazionale, richiedono tre ore di lavoro e il doppio del tessuto normalmente utilizzato.

I foulardin pura seta e nella classica misura 90x90, si contraddistinguono per raffinatezza, esclusività e originalità dei disegni. Grazie alla ricchezza dei dettagli e alla precisione con la quale sono stati realizzati, le figure mitologiche e le architetture sembrano prendere vita, permettendo a chi li indossa di vedere da vicino alcuni particolari dei più grandi capolavori della Reggia.

Caratteristiche distintive della nuova collezione sono l’attenzione e la fedeltà alle colorazionioriginali delle opere d’arte; Ugo Cilento ha scelto infatti di utilizzare i colori esistenti senza stravolgerli, abbinandoli ad uno sfondo blu che si sposa perfettamente con i tonidei soggetti.

Per i foulard si è invece scelto di rinunciare al total blu,abbracciando un più ampio spettro di colorazioni, dal verde al rosso, passando per il marrone, aggiungendo raffinati dettagli glamour e senza tralasciare una certa coerenza tra storia e moda.