Il nuovo

concetto

di attualità

Scritto da Gloria Giovanetti Categoria: Cultura Spettacoli Locali
Pubblicato 03 Novembre 2018
Stampa

 

Ritorna nell'entroterra del basso Salento, a Supersano, la seconda edizione del Premio Belvedere.

Domenica 4 novembre alle 19 nel Teatro dell’oratorio parrocchiale saranno premiati quattro figli illustri di Supersano: Alfredo Mariano, artigiano, Cinzia Corrado, artista, Fernando Antonio Corrado, imprenditore,e monsignor Paolo Gualtieri, nunzio apostolico nel Madagascar e arcivescovo, titolare della Diocesi di Sagona. Coordina la giornalista Carmen Mancarella, direttrice responsabile della rivista Spiagge, esperta in marketing territoriale (www.mediterraneantourism.it).

Ad ideare il Premio è stato il consigliere comunale Sandro Negro assieme all’Amministrazione comunale, presieduta dal sindaco Bruno Corrado. “Il nostro obiettivo”, spiega il consigliere comunale, “è di premiare i figli illustri di Supersano che sono, per tutti noi, esempio positivo di coraggio, abnegazione, dedizione e impegno”.
A premiare le illustri personalità sono stati chiamati testimonial altrettanto illustri: Giorgia Rollo, presidente dell’associazione 2HE che ha costituito il lido per diversamente abili a San Foca, Io Posso, Antonio Filograna Sergio, imprenditore, Danilo Lupo, giornalista e mons. Vito Angiulli, vescovo della Diocesi di Ugento.
 

 

foto della scorsa edizione