Il nuovo

concetto

di attualità

Scritto da Gloria Giovanetti Categoria: Moda Tendenze
Pubblicato 09 Dicembre 2018
Stampa

Ermanno Scervino ha il piacere di annunciare l’apertura della sua nuova boutique a Hangzhou, in Cina.

Il punto vendita, che sorge all’interno dell’esclusivo shopping center Hangzhou Tower, si caratterizza per due ampie vetrine e un lightbox laterale, e si estende su una superficie di oltre 140 mq. All’interno sono ospitate le collezioni prêt-à-porter e accessori donna e uomo.

L’interior design della boutique è stato appositamente studiato ricalcando lo stile del flagship store della Maison inaugurato a Firenze lo scorso giugno. La pavimentazione delle ampie superfici è realizzata in cemento industriale e la stessa finitura in cemento è ripresa sulle pareti dalle quali emergono cornici intarsiate e laminate oro. Particolare attenzione è stata riservata agli arredi: mobili in mogano con decori in stucco e finiture di dettaglio retrò creano un ambiente elegante e lussuoso.

“Il lavoro di crescita e sviluppo del nostro brand nel Far East sta proseguendo in maniera sistematica e coerente da ormai qualche anno. Dopo Shanghai e la recente apertura a Hong Kong, Hangzhou rappresenta adesso un ulteriore passo avanti. La clientela cinese, d’altronde, si sta dimostrando sempre più appassionata alla proposta sartoriale e Made in Italy della nostra Maison. In collaborazione con il nostro partner Riqing ci stiamo quindi muovendo per essere sempre più presenti sul territorio”, ha dichiarato Toni Scervino, CEO del Gruppo.