Il nuovo

concetto

di attualità

Scritto da Gloria Giovanetti Categoria: FOCUS
Pubblicato 17 Giugno 2019
Stampa
 
Il giardino botanico Paradisia, nel cuore del Parco Nazionale più antico d’Italia, riapre le sue porte.
 
 
Era l’estate del 1955 e a Valnontey, una piccola frazione di Cogne, apriva per la prima volta i battenti il giardino botanico alpino Paradisia: 10.000 metri quadrati di conche e avvallamenti peroltre 1.000 specie di piante e fiori di Alpi e Appennini, numerosi esemplari di piante officinali, diversi esempi della flora di altri gruppi montuosi di tutto il mondo e di specie vegetali provenientidagli ambienti più diversi, il tutto all’ombra maestosa del massiccio del Gran Paradiso.
Una vera perla di biodiversità, oltre che un angolo di autentica magia: un’area del giardino è infatti riservata a fiori dai colori molto intensi, capaci di attirare sciami di farfalle che volano di corolla in corolla come petali trasportati dal vento!
Per consentire agli appassionati di botanica e ai semplici curiosi di vivere a pieno il giardino e conoscere tutti i segreti della flora alpina, ogni estate Paradisia propone un fitto calendario di attività, eventi e visite tematiche: dall’8 giugno all’8 settembre, adulti e bambini potranno scoprire i mille usi delle piante officinali, imparare i trucchi della macrofotografia, scopriranno le proprietà delle erbe di montagna, i segreti delle api e tanto altro ancora.
 
FRA LE ATTIVITA’ IN PROGRAMMA
 
Le attività (gratuite) saranno condotte da esperti tutti i sabati di luglio e agosto dalle ore 16.30 alle ore 18.30. Per info tel. 0165-74147
SPECIALE ERBE OFFICINALI
Domenica 14 luglio ore 17 - Maison de Cogne Gérard Dayné, loc. Sonveulla 30
CONFERENZA: L'uso tradizionale delle piante officinali nel Parco Nazionale Gran Paradiso
Durante la conferenza verrà illustrato il lavoro di ricerca etnobotanica recentemente condotto nelle Valli Valdostane del Parco Nazionale del Gran Paradiso, in collaborazione con l'Ente Parco.
Tramite interviste dirette agli abitanti della zona, è stato possibile recuperare e valorizzare l'uso tradizionale delle piante officinali, sapere strettamente connesso alla cultura del territorio.
A fine conferenza assaggio di alcune tisane a base di piante officinali tipiche.
Relatrici:Prof.ssa Laura Cornara e Dr.ssa Cristina Danna, DISTAV, Università di Genova.
Lunedì 15 luglio ore 10.30 
Visita guidata al Giardino Botanico Paradisia
Sarà possibile osservare le piante officinali oggetto della conferenza tenuta il giorno precedente oltre alle tante altre specie tipiche della flora alpina.
Attività gratuita a partecipazione libera.
Per informazioni 011.8606233
6 luglio - Essenze ad alta quota
Laboratorio per massimo 25 persone condotto da Múses, Accademia Europea delle Essenze di Savigliano.Workshop immersivo sulla flora alpina. Partendo dalla Fitoalimurgia, un percorso che coinvolgerà i sensi e la curiosità dei partecipanti per vivere un’esperienza a trecentosessanta gradi.
24 luglio e 12 agosto ore 16.30 – Spettacolo di teatro e musica “Sussurri”
Uno spettacolo di teatro e musica che attraverso la narrazione, brani strumentali, branicantati originali e tradizionali, mette in scena una ricerca di antropologia culturale sulla Valled'Aosta con riferimento all’ambito naturalistico.Il pubblico verrà trasportato dall’attrice e cantante Livia Taruffi nell’atmosfera magica delleleggende che mettono in relazione l’uomo con la natura circostante, delle superstizioni edelle usanze alpine riguardanti la flora, la fauna e la vita di montagna.
Lo spettacolo è realizzato grazie al finanziamento del progetto europeo Interreg JardinAlp.
13 e 20 luglio – 17 e 31 agosto - Insetti & piante: coevoluzione e competizione
Incontro con l'entomologa Eleonora Rossi
Escursione guidata alla scoperta degli affascinanti meccanismi che hanno permesso a piante e insetti di evolvere insieme e in altri casi, di entrare in conflitto tra loro.
27 luglio e 10 agosto - Macro che passione!
Stage con il fotografo Michele Vacchiano alla scoperta dei segreti della macrofotografia e del mondo affascinante e misterioso degli insetti, tra colori e forme che solo una visione ravvicinata può esaltare.
3 e 24 agosto - Dall'Africa a Paradisia
Incontro con un esperto di geologia. Breve cenno alla geologia di Cogne e del Parco partendo dal percorso geologico esistente nel Giardino con esempi sulla differenza delle specie vegetali e di licheni sui diversi substrati litologici.
 
Calendario animazioni per bambini - tutti i venerdì dal 14 giugno al 6 settembre
Le animazioni per bambini si svolgeranno invece tutti i venerdì pomeriggio dal 14 giugno al 6 settembreal costo di 5 €.
Per informazioni: Fondation Grand Paradis 0165.75301. Prenotazione obbligatoria entro le ore 18 del giorno precedente.
14 e 21 giugno, 2 e 23 agosto, 6 settembre - Sfarfallando
Attività alla scoperta della vita delle farfalle, delle piante e dei loro fiori preferiti, che si concluderà in un mare di disegni colorati e sfarfallanti.
Animazione per bambini dalle ore 14.30 alle ore 16.30
5 e 19 luglio, 16 e 30 agosto - Magiche erbe di montagna
Avvicinamento dei bambini alle piante officinali e spontanee presenti nel Giardino Paradisia, alla scoperta delle loro magiche proprietà curative e culinarie.
Animazione per bambini dai 6 agli 11 anni dalle ore 14.30 alle ore 16.00.
26 luglio - Le api e il miele
Avvicinamento dei bambini al mondo delle api mellifere attraverso l’osservazione diretta delle piante e dei fiori ricchi di nettare e il riconoscimento delle caratteristiche e delle proprietà del miele.  Animazione per bambini dai 6 agli 11 anni dalle ore 14.30 alle ore 16.00.
I sapori del miele
Attività alla scoperta delle tecniche di produzione del miele nel territorio del Gran Paradiso con degustazione di alcune qualità locali.Attività per adulti dalle ore 16.00 alle ore 17.30.
12 luglio e 9 agosto - Fotografi in erba, il Parco in fiore
Laboratorio di fotografia naturalistica per i bambini, che grazie ad una breve lezione teorica e ad un’esperienza sul campo scopriranno come immortalare al meglio paesaggi, piante e animali.
Per bambini dai 6 agli 11 anni dalle ore 14.30 alle ore 16.00.
 
E SULL’ALTRO VERSANTE…
Sul lato piemontese del PNGP, e più precisamente a Campiglia Soana, il centro visitatori l’Uomo e i Coltivi ospita diversi eventi interessanti legati all’agricoltura di montagna e ai segreti del mondo vegetale.
30 giugno e 7 luglio - dalle ore 10 alle ore 16
Piante di montagna…coltivate e spontanee
Escursione con Giuseppe Oddone, accompagnatore naturalistico ed ex guardaparco
Escursione alla scoperta dei vegetali caratteristici delle nostre montagne, tra natura e tradizioni con pranzo al sacco a carico dei partecipanti.
 
27 luglio - dalle ore 15 alle ore 17 e dalle ore 17 alle ore 19
L'Atelier delle Essenze
Laboratorio condotto da Múses, Accademia Europea delle Essenze di Savigliano.
Laboratorio dedicato ai profumi.Ciascun partecipante potrà preparare il proprio profumo e al termine dell'attività portarselo a casa.Attività per massimo 15 persone.
 
10 agosto - dalle ore 16 alle ore 18
Gli alberi che difenderanno il nostro futuro
Conferenza spettacolo della scrittrice-artista Anna Cassarino
Attraverso narrazioni e spiegazioni, un viaggio affascinante sugli alberi, esaltando le virtù che ne fanno gli esseri viventi dall’effetto complessivo maggiormente benefico sull’ambiente.
 
Prenotazione obbligatoria entro le ore 18 del giorno precedente allo 0124-901070 o via mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
Per informazioni: www.pngp.it

Seguici su ...