Il nuovo

concetto

di attualità

Scritto da Gloria Giovanetti Categoria: FOCUS
Pubblicato 04 Settembre 2019
Stampa

 

I protagonisti dell’undicesima edizione della tanto attesa iniziativa culinaria in pista, sono chef stellati, amici e amanti dell’Alta Badia. Molti di loro hanno iniziato la loro carriera tra i fornelli, proprio in Alta Badia, sulle orme di grandi Chef come Norbert Niederkofler, mentre altri si sono appassionati alla località, venendoci in vacanza o partecipando ai numerosi eventi gastronomici, che si svolgono durante tutto l’anno. I piatti creati dovranno contenere almeno un prodotto d’eccellenza del territorio italiano.

 

Ritorna il Gourmet Skisafari, il viaggio da una baita all’altra tra i profumi e i colori dei piatti, creati direttamente dagli Chef stellati, mentre SunRisa è il nome di un evento nuovo, dedicato alla colazione genuina e salutare, in pista.

 

Anche grazie a Sciare con gusto, negli ultimi dieci anni l’Alta Badia si è profilata sempre più come località che offre la massima espressione di momenti di piacere in montagna. In questa direzione i momenti legati alla gastronomia rappresentano un’occasione unica per scoprire le eccellenze culinarie della destinazione.

 

Il concetto dell’iniziativa rimane invariato: 10 Chef stellati saranno abbinati ognuno ad un rifugio sulle piste dell’Alta Badia, per il quale creeranno una ricetta che verrà proposta agli sciatori durante tutta la stagione invernale. Gli Chef partecipanti hanno, inoltre, un legame molto forte con l’Alta Badia. Tra di loro c’è chi ha iniziato la propria carriera nei ristoranti della zona, chi ci viene in vacanza, chi conosce la località, grazie agli eventi culinari a cui ha partecipato o chi, come Nicola Laera (Ristorante La Stüa de Michil c/o Hotel La Perla, 1 stella Michelin), semplicemente ci è nato e ci vive. I piatti racconteranno una storia, legata alle eccellenze dei prodotti italiani, conosciuti e invidiati in tutto il mondo. Ad ogni piatto verrà abbinato un vino altoatesino, scelto accuratamente da un esperto sommelier dell’Alto Adige, il quale creerà accostamenti speciali ed originali.

 

#SkiTheItalianWay

L’Alta Badia, negli ultimi anni, è diventata la meta turistica per eccellenza per quanto riguarda la gastronomia, sia in quota che a valle. Sciare con gusto è l’iniziativa più golosa della stagione invernale, che si presenta puntualmente da dicembre ad aprile sulle piste della località nel cuore delle Dolomiti Patrimonio Mondiale UNESCO.

Grazie alle iniziative culinarie in pista, in Alta Badia si celebrano le eccellenze culinarie del nostro Paese e si dà maggior rilievo al motto #skitheitalianway. La vacanza invernale è, infatti, più di una semplice discesa sugli sci. In Alta Badia si valorizza il connubio vincente tra lo sport sulla neve e la gastronomia, i punti forti della località. In questo modo si vuole avvicinare sia gli sciatori che tutti i buongustai ad una cucina di alto livello e ai vini di qualità, elevando ancora di più l’offerta enogastronomica delle baite.

 

 

 

 

GLI APPUNTAMENTI CULINARI DA NON PERDERE

 

IL GOURMET SKISAFARI: L’EDIZIONE NUMERO SETTE IN PROGRAMMA PER SABATO 14 DICEMBRE

La stagione culinaria con Sciare con gusto sulle piste dell’Alta Badia parte ufficialmente sabato 14 dicembre. In occasione del settimo appuntamento con il tanto atteso Gourmet Skisafari, la cucina stellata verrà portata a 2000m, nel cuore delle Dolomiti. Gli chef stellati partecipanti, delizieranno gli sciatori presso alcune baite, presentando i loro piatti, che, grazie ai prodotti utilizzati, elogiano le eccellenze gastronomiche italiane. Per la realizzazione dei piatti, gli chef si sono infatti ispirati ai migliori prodotti del territorio. Gli sciatori avranno dunque la possibilità di spostarsi sugli sci da una baita all’altra, dove degusteranno le creazioni degli chef. Verranno presentate vere e proprie opere d’arte, non solo per il palato, ma anche per la vista. Ci sarà naturalmente la possibilità di conoscere personalmente gli chef e di farsi raccontare la storia del loro piatto. Il tutto per una prima sciata stagionale all’insegna del gusto.

 

NOVITÀ 2019

SUNRISA: SCIARE ALL’ALBA SU PISTE ANCORA VERGINI, PRIMA DI UNA RICCA COLAZIONE A 2000M

Sciare su pista ancora vergine, prima di tutti gli altri, è un’esperienza unica. Se a farlo si è nel cuore delle Dolomiti Patrimonio Mondiale UNESCO, sulle nevi dell’Alta Badia, dove proprio in quei giorni si sfidano i migliori atleti di Coppa del Mondo di sci alpino e, dove si può degustare un’ottima colazione a 2000m, l’esperienza diventa ancora più accattivante.

Lunedì 23 dicembre gli impianti di risalita dell’altipiano tra La Villa, Corvara e San Cassiano, apre i battenti già all’alba per dare la possibilità agli appassionati sciatori di vedere sorgere il sole a 2000m e di sciare su piste perfettamente preparate nella notte dai numerosi gatti delle nevi in attività nel comprensorio. In abbinata, sussiste la possibilità di assaporare una ricca colazione, a base di prodotti genuini e salutari, presso i rifugi Club Moritzino, Ütia I Tablá, Ütia de Bioch, Ütia Piz Arlara e Ütia Las Vegas. Ogni rifugio sarà abbinato ad un elemento base della colazione, come il latte, i cereali, le uova o la marmellata. I vari piatti proposti, sono stati creati con il supporto del nutrizionista Dott. Iader Fabbri e contengono gli ingredienti fondamentali per una colazione corretta, certificando l’apporto calorico e nutrizionale ideale di ogni tappa del percorso di colazione da un rifugio all’altro. Ad accompagnare gli sciatori ci saranno alcuni ex atleti di Coppa del Mondo di sci.

 

SOMMELIER IN PISTA

Degustare in due baite diverse una selezione dei migliori vini dell’Alto Adige, ammirando le Dolomiti, Patrimonio Mondiale UNESCO: in Alta Badia si può.

Dopo il successo delle scorse edizioni, l’Alta Badia ripropone anche nell’inverno 2019/20 “Sommelier in pista”, con lo scopo di valorizzare il connubio fra lo sci e i prodotti d’eccellenza del territorio. Sono sei quest’anno gli appuntamenti, in programma tra dicembre e marzo (17 dicembre, 14 e 28 gennaio,

11 febbraio, 3 e 10 marzo) e prevedono favolose sciate sulle piste dell’Alta Badia, abbinate alla degustazione di alcuni tra i più pregiati vini dell’Alto Adige. I partecipanti saranno accompagnati da un maestro di sci oltre che da un sommelier professionista. Il prezzo delle degustazioni, guida sciistica inclusa, è di 30,00€ a persona. Gli eventi sono organizzati in collaborazione con il Consorzio Vini Alto Adige e l’Associazione Sommelier Alto Adige.

 

 

 

 

WINE SKISAFARI: IL VINO SAFARI SUGLI SCI A 2000 METRI

Domenica 22 marzo 2020, l’Alta Badia porta i migliori vini altoatesini in quota per una degustazione esclusiva, la quale si terrà dalle ore 10 alle ore 16.00, presso i rifugi Piz Arlara, Bioch, I Tablà e Pralongià. Si vuole così concludere in bellezza la stagione invernale, dedicata all’enogastronomia. Il costo del biglietto, acquistabile direttamente presso le quattro baite partecipanti, è di 30,00€ a persona e include la degustazione di tutti i vini presenti. L’evento è organizzato da Alta Badia Brand, in collaborazione con IDM (Innovation Development Marketing) e con il sostegno del Consorzio Vini Alto Adige.

 

ALTRI APPUNTAMENTI ENOGASTRONOMICI

L’inverno all’insegna dell’enogastronomia in Alta Badia prosegue con la “Leitner ropeways VIP Lounge” in occasione delle due gare di Coppa del Mondo di Sci Alpino sulla pista Gran Risa, in programma per il 22 e 23 dicembre 2019. Chef stellati, prodotti d’eccellenza e i vini pregiati dell’Alto Adige delizieranno gli spettatori. Specialità natalizie possono essere degustate durante il periodo dell’Avvento, dal 6 dicembre al 5 gennaio 2020 al Villaggio di Natale di San Cassiano e al Mercatino di Natale di Corvara. Nella settimana dall’15 al 22 marzo torna “Roda dles Saus”, l’evento dedicato alla cucina ladina, presso le baite del comprensorio dello Skitour La Crusc. Inoltre, durante tutta la stagione invernale ci sarà la possibilità di partecipare alla “Colazione tra le vette”, presso il rifugio Las Vegas. Un’ottima occasione per essere i primi in pista al mattino, oltre che per fare una ricca colazione a base dei migliori prodotti dell’Alto Adige. La stagione terminerà con la sesta edizione dello “Skicarousel Vintage Party”, in programma per il 12 e 13 aprile 2020, durante il quale i rifugi proporranno piatti in voga negli anni ’70 e ’80.

 

Per informazioni: Uffici Informazioni Alta Badia – www.altabadia.org – Tel.: 0471/836176-847037 – Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Seguici su ...