COLLEZIONE CRUISE 2020 “BUD UPSIDEDOWN”

Scritto da Gloria Giovanetti Categoria: Moda Tendenze
Pubblicato 19 Settembre 2019
Stampa

Romantica, femminile e audace, la prima collezione Cruise firmata Goose Tech è ispirata alla natura in primavera, ai viaggi in oriente e alla luce del sole all’alba, al tramonto e al momento prima dell’imbrunire.

Nascono così i tessuti degradè: rosa, porpora e prugna, grigio perla e giallo zafferano, graffite, viola e blu profondo. Tinture su poliesteri e rasi high tech, pensati per un mondo elegante, ma innovativo, mai sfacciato, generano forte contrasto donando contemporaneità e stile a forme costruite su volumi sportswear e oversize. Boccioli capovolti di peonie in mix di rosa ridisegnano un micro/macro pois e s’immergono nelle atmosfere primaverili di questa collezione. La stampa Peonia è ridisegnata nel tessuto stretch di micro paillette scrivibili e stampate che esalta i volumi più semplici e regala inaspettati riflessi. Le paillette nude impermeabili e ispirate alle squame di pesce, sono protagoniste dei capi Tech Couture e nei colori cipria chiaro, zafferano, celeste e geranio danno vita ad abiti-piumino sfoderabili dai romantici nomi femminili: Lily, Lynn e Paulina.

L’artigianalità e il saper fare del Made in Italy, applicati alla visione Tech-Couture del Brand, danno vita a ricami di piume tinte in degradè, applicate come intricati decori su settori trasparenti imbottiti di piumino d’oca anch’esso tinto. Nasce un mondo surreale che alterna incanti e provocazioni a magico realismo, dove lo struzzo mixato al marabù color mastice, verde palude e celeste, ricopre interamente maniche e spalle, creando volumi soft da haute-couture su una base in microfibra antivento e antipioggia. L’Oriente contemporaneo e high tech più che mai, è raccontato in una rielaborazione dell’iconico trench, realizzato in un materiale iridescente stampato camouflage e plissettato. Protagonista di questa parte di collezione dedicata all’oriente è il denim giapponese, lavorato su volumi morbidi, dove tagli netti del cotone si uniscono alla speciale pellicola poliuretanica, imbottita di piumino d’oca colorato.

Nasce la capsule Boogie, incredibilmente leggera e realizzata con uno speciale tessuto stretch impermeabile, nei colori bianco latte, mastice e zafferano, dalle linee morbide e scivolose.  Una giacca monopetto, una cappa short e oversize con cappuccio e un trench medio lungo, arricchito da macro lacci intrecciati a due colori.  La trasparenza è il DNA del Brand, presente in tutte le collezioni, questa stagione inserisce nella sua palette di puro piumino d’oca, il color carne, lo zafferano, il blu profondo, il celeste, il Royal blue e il color geranio. Le imbottiture della collezione Cruise 2020 non superano i 150 grammi. Accende infine la collezione il tessuto tecnico glitterato dai colori brillanti: arancio luminoso, rosa intenso e fuxia per i volumi “Puffy”.