Il nuovo

concetto

di attualità

Scritto da Gloria Giovanetti Categoria: FOCUS
Pubblicato 25 Settembre 2019
Stampa

 

 

 

Il viaggio che accontenta gli indecisi, tra città ultramoderne e terre selvagge, in compagnia

degli Orang Sungai (‘popoli dei fiumi’), per osservare la schiusa delle uova di tartaruga,

cercare la rafflesia (sapete di cosa si tratta?)

e assaggiare il King of Fruits.

 

L’itinerario proposto da La Fabbrica dei Sogni unisce l’esplosiva Singapore all’audace giungla tropicale del Borneo Malese, unico habitat naturale dell'Orang Utan (il grande primate a forte rischio di estinzione). Una full immersion nell’area del Kinabatangan River, attraverso numerosi villaggi locali, dove straordinari safari in barca vi permetteranno di ammirare la bellezza della natura più selvaggia e della sua incredibile fauna: scimmie proboscidate, aironi, aquile pescatrici, martin pescatori, bucerotidi, elefanti pigmei e tanti, tanti altri.     

CHECK-IN:

Itinerario: Italia, Singapore; Kota Kinabalu; Kinabalu Park; Poring Hot Springs; Sandakan; Selingan Island;

Sukau Kinabatangan; Gaya Island, Singapore, Italia.

Durata: 15 giorni / 14 notti

La quota comprende: 14 pernottamenti come da programma - Pasti come da programma - Tours, escursioni come da programma su base PRIVATA/ GUIDA in LINGUA INGLESE - Tours, escursioni come da programma con automezzo privato con aria condizionata - Tasse d’ingresso nei parchi e per le altre visite - Tasse governative e locali 

La quota non comprende: Pasti non menzionati nel programma - Bevande durante i pasti (salvo se diversamente specificato) - Mance in Hotels, per guide o autisti - Fee a Sepilok per macchina fotografica (Rm 10 per camera) / Cinepresa (Rm 30 per cinepresa) - TASSA TURISTICA di Myr 10.00 per CAMERA/NOTTE da pagare direttamente dai clienti al momento del check- in negli hotels previsti nel programma

 

La vostra avventura inizia a Singapore, dove passato e futuro si incontrano e i quartieri multietnici raccontano una storia ricca di cibi esotici, colori, costumi e profumi. Prossima tappa: Kota Kinabalu, porta d'accesso al celebre Parco Nazionale di Kinabalu, sede dell’omonimo monte, una delle montagne più alte nel Sud-Est Asiatico e Patrimonio dell’Unesco dal 2000. L’indimenticabile trekking alla scoperta della giungla vi permetterà di osservare orchidee selvatiche e piante carnivore (nepenthes), tra cui la magnifica rafflesia, la pianta con il fiore più grande del mondo, unica per la sua stranezza e singolarità.

Un po’ più a sud del Monte Kinabalu, incontriamo la zona di Poring Hot Springs dove, dai canopy walkway, adrenalinici ponti sospesi a 40 metri di altezza tra gli alberi della foresta pluviale, avrete un panorama mozzafiato sulla flora tropicale, ricchissima di bambù alti anche 30 metri e piante secolari (poring significa appunto “bambù”).  L’isola di Selingan (Selingan Turtle Island), una delle più importanti spiagge di nidificazione dell'Asia sud-orientale della tartaruga verde e della tartaruga Hawksbill, vi farà vivere un’esperienza unica: trovandovi in uno dei più antichi vivai di tartarughe al mondo, aiuterete le tartarughine appena nate a raggiungere il mare.

E non dimenticate il binocolo, perché nel Orang Utan Rehabilitation Centre, il coinvolgente centro di riabilitazione degli oranghi, e nell’area del Kinabatangan River, ne avrete decisamente bisogno!

 

Infine, Gaya Island, perfetta per chi è alla ricerca di pace e tranquillità,vanta spiagge paradisiache, tramonti indimenticabili e numerose attività: immersioni, uscite in kayak, snorkeling ed escursioni nella giungla che si erge alle spalle del resort. 

        

 INFORMAZIONI: LA FABBRICA DEI SOGNI T: 035/882115 – W: lafabbricadeisogni.biz

Seguici su ...