LAPPONIA SVEDESE: ADDORMENTARSI SUGLI ALBERI

Scritto da Gloria Giovanetti Categoria: FOCUS
Pubblicato 12 Dicembre 2019
Stampa

Immergersi nella natura spettacolare della Svezia con un punto di vista privilegiato.

Vedere l’aurora boreale illuminare il cielo direttamente sopra di noi.

Vivere un’esperienza unica, ospiti di un hotel costruito sugli alberi di una foresta boreale.

Con Le Vie del Nord, in Lapponia svedese, potrete realizzare un sogno: dormire sospesi da terra in una delle camere del Treehotel di Harads.

Chi di voi, da bambino, non ha sognato di poter, almeno una volta nella vita, costruire una casa sugli alberi e trascorrere indimenticabili e segreti momenti con gli amici del cuore? Complici le fiabe e le pellicole per adolescenti, quello che da piccoli era un gioco o un luogo dove potersi rifugiare e osservare il mondo dall’alto, oggi diventa una realtà per tutti, visto che le tre house sono una tendenza che si sta imponendo sia in Italia che all’estero.

Dormire tra le fronde degli alberi, sospesi di alcuni metri da terra, a contatto diretto con la natura è un’esperienza sicuramente unica e particolare per quanti desiderano vivere qualche giorno in una favola nei boschi!

Sia che stiate cercando nuove avventure, una pausa rilassante o desideriate rivivere la spensieratezza dell’infanzia, Le Vie del Nord vi propone un viaggio in Lapponia svedese, soggiornando in una delle camere del Treehotel di Harads, nord-est della Svezia, fra i secolari alberi della foresta boreale.

 

Ideato da Kent Lindvall e Britta Jonsson-Lindvall e realizzato con l’aiuto di noti architetti e designers scandinavi, le camere sugli alberi del Treehotel rispettano tutti gli standard ecologici di eco-sostenibilità e rispetto per l’ambiente, ognuna caratterizzata da forme e materiali differenti e nomi molto particolari: Mirrorcube, The Ufo, The Cabin, Bird’s Nest, 7th Room, Dragonfly e The Blue Cone.

Situate tra i 4 e i 10 metri di altezza da terra, misurano tra i 15 e i 30 mq e sono dotate di servizi igienici eco-compatibili, una zona diurna e una notturna e presentano arredi e mobili eleganti e moderni. A disposizione degli ospiti, una sauna alimentata a legna sospesa fra gli alberi della foresta svedese e un ristorante specializzato in selvaggina e piatti a base di ingredienti locali.

 

CHECK IN – LAPPONIA SVEDESE: TOCCA IL CIELO CON UN DITO (5 giorni/4 notti)

Partenze individuali ogni venerdì: dal 10 gennaio al 27 marzo 2020

Itinerario: Milano o Roma, Stoccolma, Boden, Lulea, Milano o Roma

Quota di partecipazione: a partire da € 2.175,00 a persona in doppia

La quota comprende: voli di linea SAS/NORWEGIAN Milano-Roma/Stoccolma-Lulea/Milano-Roma, via Europa, classe turistica; franchigia bagaglio kg 20 - 1 collo; trasferimento riservato dalla stazione ferroviaria di Boden al Treehotel, il 3° giorno; trasferimento riservato dal Treehotel all’aeroporto di Lulea, il 5° giorno; una notte a Stoccolma in hotel cat. 3 stelle, in camera doppia standard con servizi privati, trattamento di pernottamento e prima colazione; una notte a bordo del treno notturno Stoccolma/Boden il 2° giorno, in cabina a due letti con bagno privato, doccia e lavabo, trattamento di solo pernottamento; 2 notti ad Harads presso Treehotel, in cabina Mirrorcube/Blue Cone/Ufo/Bird Nest (altre tipologie di cabine, su richiesta e con supplemento), con bagno e lavabo privati, docce in struttura separata, trattamento di mezza pensione (2 prime colazioni + 2 cene a 3 portate – bevande escluse); abbigliamento termico durante il soggiorno al Treehotel; escursione in slittino trainata da motoslitta con guida parlante inglese - durata 2,5 ore; assicurazione spese mediche, bagaglio, annullamento all risk; viaggi rischi zero; tasse e percentuali di servizio.

La quota non comprende: tasse aeroportuali; spese apertura pratica; trasferimenti non inclusi; facchinaggio in aeroporto e in hotel; pasti non compresi, bevande, mance ed extra in genere; supplementi, visite ed escursioni facoltative; abbigliamento termico personale; tutto quanto non espressamente indicato in programma o alla voce “la quota comprende”.

 

Il viaggio de Le Vie del Nord ha inizio dalla capitale Stoccolma, una città accogliente, efficiente e ai primi posti in tutte le classifiche per benessere e qualità della vita. Potrete visitarla a piedi, scoprire gli edifici, i palazzi e i musei che raccontano una ricca storia culturale di oltre 700 anni. Dalla città vecchia Gamla Stan, con le sue stradine medievali dove si trovano il Palazzo Reale, la Cattedrale e il Palazzo della Borsa, alle moderne attrazioni come Abba the museum e Fotografiska, allo shopping cittadino, trascorrendo un po’ di tempo in uno dei suoi immensi parchi e boschi.

Con un treno notturno, raggiungerete la stazione ferroviaria di Boden, da cui sarete trasferiti al Treehotel. Dopo aver ritirato l’abbigliamento termico a disposizione per tutta la durata del soggiorno e aver cenato presso il ristorante della struttura, vi attende un’escursione in slitta alla ricerca dell’Aurora Boreale.

Il giorno seguente potrete rilassarvi in totale armonia con la natura o scegliere una delle numerose attività facoltative proposte dall’hotel, con guida parlante inglese: escursioni in motoslitta, passeggiate nella natura innevata con le racchette da neve, safari con gli husky o a bordo di una motoslitta, se vorrete ripetere questa emozionante esperienza.

Qualsiasi sia la vostra scelta, il Treehotel regala un’esperienza unica, splendide camere dal design contemporaneo situate in cima agli alberi e circondate dalla natura incontaminata. Qui è possibile rilassarsi e godersi la serenità del luogo e la bellezza dei paesaggi.

 

Treehotel: hotel sostenibile al 100%

L’ispirazione nasce dal film-documentario “Trädälskaren” (The Tree Lover) di Jonas Selberg Augustsén, storia di tre uomini che vivono in città e che, desiderando tornare alle proprie radici, costruiscono una casa sull’albero. Da qui è nata l’idea di un albergo le cui stanze fossero sugli alberi, nel totale rispetto degli ideali green dei suoi ideatori: salvare una foresta a rischio abbattimento, senza la necessità di tagliare e abbattere alberi secolari.

Design moderno per queste bioarchitetture ecosostenibili in legno, immerse e mimetizzate nella natura grazie all’utilizzo di vetro riflettente o di una struttura a nido. Per la costruzione delle camere, è stato scelto un pavimento in legno ecologico per esterni, che non contiene sostanze chimiche. Il pavimento viene riscaldato a oltre 200 gradi, per far si che resista nel tempo.

Tutte le camere hanno un buon isolamento e sono riscaldate a pavimento. Viene utilizzata energia idroelettrica verde e l’illuminazione è costituita da LED a basso consumo energetico. Per la pulizia vengono utilizzati solo prodotti ecocompatibili.

Dispongono di un moderno bagno a combustione ecologica a 600°C, non disponendo di un sistema fognario, ma risultano inodori. I lavandini sono dotati di sistema idrico sostenibile Rukka Monika con 3 litri di acqua per lavarsi mani, viso e denti. Le acque reflue vengono raccolte in un contenitore che viene svuotato quotidianamente.

Le pareti esterne della Mirrorcube, essendo a specchio, sono ricoperte da una pellicola a raggi infrarossi per far si che gli uccelli non ci sbattano contro.

 

 Informazioni e prenotazioni:

LE VIE DEL NORD® S.r.l. tel. +39 0141 904927

W:www.leviedelnord.com - @: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.; Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.; Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.; Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.