Il nuovo

concetto

di attualità

Scritto da Gloria Giovanetti Categoria: Salute & Bellezza
Pubblicato 21 Gennaio 2020
Stampa

Dimagrire e sentirsi finalmente a proprio agio con sé stessiè una questione seria e a volte anchepiuttosto complessa. Capita, infatti, che pur sottoponendosi arigide diete e a un’intensa attività sportiva,non si riescacomunque a perdere peso e si abbia, anzi, la tendenza, appena ci si lascia un po’ andare, ad acquisire ulteriori chili. Vederei propri sacrificivanificati genera, certamente, frustrazione e sconforto in chi vi si sottopone con tanta faticae questo in particolar modo nel periodo delle feste, in cui, fra pranzi e cenoni,ingrassare sembra ancora più facile.

Il Centro Accelerazione Metabolismo (CAM): unica struttura del settore ad offrire un percorso di riattivazione del metabolismonasce, a Milano, proprio con l’intento di aiutare chi riscontra questo tipo di difficoltà a perdere peso e a combattere le adiposità localizzate.

Per poter intervenire adeguatamente sul problemain questione, infatti, è importante sapere che le cause di un mancato dimagrimento e della facilità ad ingrassare non risiedono necessariamente negli eccessi alimentari, ma possono derivare, invece, dall’inflammasoma.

Con questo termine si indicalo strato di muco che avvolge le cellule di grasso a seguitodi una reazione infiammatoria dovuta ad eccessi di zucchero presenti nel sangue, picchi glicemici, alterazioni della flora batterica etc.Questo muco va a coprire anche i ricettori lipolitici “sciogli grasso” presenti nella cellula, determinando, nel momento in cui si intraprende una dieta per attingerealle calorie in essa depositate, delle difficoltà a perdere peso. Ecco spiegata, dunque, in modosemplice, l’inefficacia di regimi alimentari anche molto rigidi e di ore ed ore di palestra.

Poiché l’inflammasoma è una patologia estremamente comune, il CentroAccelerazione Metabolismo ha elaborato un protocollo medico di lavoro specializzato nella sua cura. A seguito di un’accurata visita medicacorredata dagli esami ritenuti più opportuni,il Centro procede, infatti,ad individuare assieme al Paziente un percorsopersonalizzato di sblocco metabolico, così da favorire la nascita di nuovi ricettori lipolitici e, di conseguenza, la perdita di peso. In questo breve lasso di tempo si verifica una riduzione mediamente del 10/20% del peso corporeo in eccesso, ma l’obiettivo primario del CAM non è quello di far dimagrire molto e velocemente, con il rischio di causare, così, anche perdite importanti a livello dei tessuti, bensì quello difornire una strategia su come riattivare al meglio la macchina metabolica per risultati a lungo termine e decisamente più performanti.

 

Per ulteriori informazioni e interviste:

Ufficio Stampa Centro Accelerazione Metabolismo (CAM)

Ardeche Comunicazione

Via Andrea Verga 4, 20144 Milano

Tel. 022367048 r.a.