Il nuovo

concetto

di attualità

Scritto da Gloria Giovanetti Categoria: Enogastronomia
Pubblicato 11 Febbraio 2020
Stampa

 

S.PELLEGRINOSVELA LA GIURIA DEI SETTE SAGGI

 

Si avvicina la Finale Internazionale di S.PellegrinoYoung Chef 2020, ilprogetto di scouting internazionalechepromuovel’ingressodeigiovanitalentinellacomunitàgastronomicaglobale. In vista dell’eventoconclusivo, chesiterràa Milano l’8 e il 9 maggio, sonostatiannunciatiinomideisettetop chef checostituiranno la giuriadellafinalissima.

S.Pellegrino Young Chef ha visto 134 giovanitalenti di tuttoilmondosfidarsiper superare la selezioneregionale.Alessandro Bergamo, sous chef del ristorante Cracco a Milano, rappresenterà la region Italia e Sud Est Europa, con l’ambizione di conquistareilprestigiosoriconoscimento.Ifinalistidelledodici diverse regioni in garaaffronteranno, ilprossimomese di maggio,la giuriadeiSetteSaggi, composta daalcunitraipiùgrandinomidellagastronomiainternazionale:

  1. Mauro Colagreco, lo chef italo-argentino,al primo posto aiWorld's 50 Best Restaurants Awards 2019 con ilsuo ristorante 3 stelle Michelin Mirazur a Mentone (Francia), cheafferma: "Come chef, siamoobbligati a concentrarcisullasostenibilità e sulfuturo del nostropianeta";
  2. Andreas Caminada, chef e imprenditoresvizzero,dell’Hotel Ristorante SchlossSchauenstein a Fürstenau - 3 stelle Michelin; la suafilosofia è restarefedelealleproprieradici, utilizzando solo ingredientilocali e stagionali; ha ricevutoilSustainable Restaurant Award 2019 per ilsuoimpegno;
  3. Clare Smyth, chef del Core by Clare Smith – 2 stelle Michelin, è statanominata la migliore chef donna al mondoai World's 50 Best Restaurants 2018; gliingredienticheutilizza per la suacucinasonoselezionatidopounalungaricercapressoagricoltorilocali e artigianiindipendenti e scelti per la loroforte componenteetica e sostenibile.
  4. PimTechamuanvivit, chef thailandese e nota food blogger, è proprietaria del Kin Khao a San Francisco e del Nahm a Bangkok -1stella Michelin; impegnata a favoredellasostenibilità e controglisprechialimentari, sostieneilfuturo del cibothailandeselavorando solo con artigiani e allevatorilocali;
  5. Enrico Bartolini, lo chef italianoche ha ricevutoilmaggiornumero di stelle Michelin; nel 2019 ilsuo ristorante, Enrico Bartolini al Mudec, ha conquistato la terzastella Michelin, riportandoilmassimoriconoscimento a Milano dopooltre 25 anni; la suafilosofia è contemporary classic: la tradizionesifonde con l’innovazione e la continua sperimentazione, per crearenuovisaporicarichi di memoria;
  6. ManoellaBuffara, chef brasilianache ha studiato in Italia, ilsuo ristorante Manu è statoinseritonellacategoria "One to Watch" dai Latin America's 50 Best Restaurants nel 2018; per promuovere la sostenibilità, ha creato un modello in cui tutta la comunitàlocale è coinvoltanellaproduzionenelrispettodellanatura, attraversoigiardiniurbanie la condivisionedellecolture;
  7. Gavin Kaysen, proprietario del ristorante Spoon and Stable di Minneapolis, è un talentuoso chef e visionarioimprenditorestatunitense. Credendonelvaloredella mentorship, Kaysensiimpegnaadaiutare la nuovagenerazione di giovanicuochi a perfezionare le propriecompetenze in cucina. È unodeimentoridellafondazione no-profit Ment'or BKB Foundation (ex Bocuse D'Or USA Foundation) e ha partecipatoall'eventoS.Pellegrino Young Chef2018 in qualità di mentore del candidatovincitore per il team statunitense.

 

I giurativaluterannoifinalistisulla base di trecriteri: competenzetecniche, creatività e filosofiapersonale, oltre al potenzialecheciascuncandidatoesprimeràimpegnandosiadinterpretare la cucina come elemento di cambiamentosociale.

In occasionedella finale internazionale,quest'annosarà in programmaanche un Forumcurato da Fine Dining Lovers, la rivista online di gastronomia di S.Pellegrino e Acqua Panna dedicataagliamantidellacucina di tuttoilmondo, chesaràdedicato altemadellasostenibilitànellagastronomia. Chef giovani e chef espertisialternerannosulpalco per condividerela propria visione e la propria esperienzasullaculturagastronomica e sullepratichesostenibili: traquesti, Massimo Bottura, patron dell’OsteriaFrancescana di Modena, terràunaspecialeconferenzaintitolata "Making taste with waste" (Riciclare con gusto).

FineDiningLoversparleràdell'eventoS.Pellegrino Young Chef 2020: saràpossibileseguiregli aggiornamenti su www.finedininglovers.com e sullepagine social di @finedininglovers.