Il nuovo

concetto

di attualità

Scritto da Gloria Giovanetti Categoria: Shopping
Pubblicato 21 Giugno 2020
Stampa

Quando, nel 2007, John e Clara Molloy - lei poetessa parigino-catalana, lui sportivo irlandese giramondo - hanno lanciato MEMO PARIS,  che vede il viaggio come elemento essenziale delle proprie fragranze, sviluppate intorno a destinazioni magiche e materie prime evocative, non immaginavano che pochi anni dopo la loro ricerca avrebbe prodotto tanto materiale da convincerli a dar vita ad altri due brand, FLORAÏKU ed  HERMETICA.

Le due nuove linee hanno caratteristiche diverse e ben precise. FLORAÏKU, con le sue formule brevi, omaggia le cerimonie giapponesi di tè, ikebana e incenso. Il nome del marchio deriva infatti dalla combinazione di flora e haiku, la tradizionale composizione poetica giapponese in tre versi che deve essere concisa e sublime. Il nome di ogni fragranza è ricavato da un haiku inciso sul flacone e scritto proprio da Clara. In più ci sono due shadows - ombre - una light e l'altra dark, da utilizzare in sovrapposizione alle altre fragranze del brand, per arricchirle di una dimensione più luminosa o più profonda, a seconda della scelta, o da indossare singolarmente. 

HERMETICA, invece, è una linea clean di profumi molecolari 100% senza alcol ispirata alla pratica dell'alchimia con formule ibride e materie prime sia naturali che di sintesi. Da un profumo 'originario', la Source - la Sorgente, appunto - sono state create tutte le fragranze della collezione, che lo contengono in percentuali diverse.

Una novità si aggiunge poi alla collezione Cuirs Nomadesdi MEMO: in Ocean Leather la freschezza degli agrumi accoglie sfumature più profonde di salvia, noce moscata, vetiver. L'acqua prende vita segretamente, l'aria si riempie di un profumo unico. 

Distributore esclusivo per l'Italia: Campomarzio70 - campomarzio70.it