Il nuovo

concetto

di attualità

Scritto da Gloria Giovanetti Categoria: FOCUS
Pubblicato 10 Luglio 2020
Stampa

Cannes, la capitale francese del cinema, che continua ad essere un « grande schermo » per tutti gli appassionati. Il tour del murs peints dedicati a star e grandi film è infatti uno degli itinerari più piacevoli, per incontri ravvicinati con Marilyn Monroe, Alain Delon, i baci più famosi del cinema da Clark Gable e Vivien Leigh a Marcello Mastroianni e Anita Ekberg, Jean Gabin e Michelle Morgan, Leonardo DiCaprio e Kate Winslet, e decine di altri “fotogrammi dipinti”.

  • Il Palazzo dei Festival è sempre lì, davanti al Majestic Barrière, l’hotel delle star, sulla leggendaria Croisette con le silhouettes di personaggi cult del grande schermo e le impronte di oltre 400 attori e attrici.
    La Croisette quest’anno reinventa il suo mito, con l'ampliamento delle spiagge e la completa ristrutturazione degli stabilimenti balneari: la più nuova appena inaugurata è Mademoiselle Gray, la spiaggia del 4 stelle Gray d’Albion.
  • E si moltiplicano lungo il mare gli spazi verdi, le aree pedonali, le piste ciclabili, le terrazze di caffè e ristoranti, come su rue Félix Faure, la nuova passeggiata che collega la zona  dello shopping e il centro storico, che è diventata pedonale e si è rifatta totalmente il look.

  • Bella novità l’impegno nel progetto delle "Destinazioni responsabili": Cannes è diventata una città pilota in Francia per l’acquisizione della certificazione Iso 20121 e si distingue da anni come pioniera nel rispetto dell’ambiente. Vanta un clima e una natura eccezionali - non a caso è ufficialmente una «capitale dello sport all'aria aperta» - a cominciare dal grande parco forestale della Croix-des-Gardes, classificato area naturale sensibile : 80 ettari di foresta, 20 km di sentieri e un panorama a 360°. Ma i veri gioielli di Cannes sono le Isole Lérins, candidate al Patrimonio mondiale dell'UNESCO : a 700 m dalla punta della Croisette, le due isole, Sainte-Marguerite e Saint-Honorat, sono oasi di natura intatta, di storia e di patrimonio, dall’antico monastero di Saint Honorat al forte di Sainte-Marguerite con la cella della Maschera di Ferro.

E oggi è ancora più facile e conveniente (ri)scoprire Cannes grazie alla formula scontata della campagna «Cannes, notre bout du monde» che punta a   rilanciare nella ripresa una destinazione davvero da “fine del mondo”, fra   cultura, spiagge, ristoranti, shopping. Un’offerta inedita con la formula 3 = 4, 1 notte in regalo per 3 pernottamenti acquistati negli hotel partner   dell’iniziativa e valida sui 5000 primi soggiorni prenotati da giugno   al  30 settembre. 
  L’offerta alberghiera «1 notte in regalo se ne acquisti 3» è prenotabile on   line:  www.cannesnow.com


  www.cannes-destination.com