ALITALIA, AD AGOSTO TORNANO TOKYO, NEW YORK E ISOLE GRECHE

Cresce il numero dei voli Alitalia ad agosto. La compagnia effettuerà complessivamente oltre 1.600 servizi alla settimana, il 24% in più rispetto a luglio e oltre il doppio di quelli operati a giugno, con alcuni ritorni significativi come i collegamenti da Roma a Tokyo, da Milano a New York, e quelli per Baleari, isole della Grecia, Nord Africa e Medio Oriente.

Sul fronte domestico, oltre ad aumentare le frequenze fra Nord e Sud Italia, dal 24 luglio i collegamenti della continuità territoriale con la Sardegna torneranno a Milano Linate, aeroporto dal quale da agosto opereranno anche le altre rotte effettuate fino al 31 luglio da Malpensa.

In totale, gli aerei Alitalia voleranno su 75 rotte (24 in più di luglio) e 52 aeroporti (16 in più rispetto al mese precedente). Nonostante il significativo incremento delle operazioni rispetto ai due mesi precedenti, l’attività di Alitalia raggiungerà ad agosto circa il 45% di quanto era stato pianificato per questo mese prima dell’inizio della pandemia da Covid-19.

Sul lungo raggio, dal 17 agosto riprenderà la Roma-Tokyo Haneda (dal 17 agosto), dal 15 agosto la Milano Malpensa-New York, mentre aumenteranno i servizi aerei fra Roma e New York. Sul medio raggio, Alitalia aumenterà il numero di destinazioni servite in Spagna, in Francia, in Nord Africa e riprenderà i collegamenti in Medio Oriente, oltre ad iniziare collegamenti stagionali verso le Isole Baleari e le isole della Grecia (sia da Roma che da Milano), come Corfù, Cefalonia, Creta, Rodi, Mykonos e Zante.