BENTORNATO MEETING EHMA!

 

La Sezione Italiana dell’European Hotel Managers Association annuncia la consueta riunione autunnale che si terrà al The St. Regis Rome dal 6 all’8 novembre

 “Vogliamo lanciare un messaggio di positività e di speranza in un periodo così difficile per l’hotellerie. Crediamo nella ripresa e desideriamo confrontarci di persona con i soci per affrontare tutti insieme nel modo migliore le attuali sfide”, commenta Ezio A. Indiani, Presidente Europeo di EHMA, nonché Delegato Nazionale della Sezione Italiana e GM del Principe di Savoia di Milano. La riunione sarà ospitata dal 6 all’8 novembre dal socio Giuseppe De Martino, GM di The St. Regis Rome di Marriott International. Una leggenda nella storia dell’ospitalità della capitale, The St. Regis Rome nasce nel 1894 come Le Grand Hotel e dopo 40 milioni di euro e tre anni di lavori è stato riportato da Marriott International alla sua magnificenza, celebrata da una favolosa serata di inaugurazione nel novembre 2018. Ieri come allora, con i suoi saloni, i nuovi Lounge Bar e Library, le sue 138 camere e 23 lussuose suite, rimane la destinazione d’eccellenza di diplomatici, politici, intellettuali, artisti e star di ogni epoca, dai Kennedy ai Rolling Stones, da Sofia Loren a Rihanna e Gigi Hadid.

IL PROGRAMMA

La riunione sarà inaugurata venerdì 6 novembre con un cocktail e cena di benvenuto nella splendida e sorprendente Hall di The St. Regis Rome. Sabato mattina inizieranno i lavori istituzionali nella Sala Daneli con la discussione dell’agenda interna dei soci e l’aggiornamento sulle iniziative in corso. Roberto Cappelletto insieme al Comitato Innovazioni informerà i soci della conclusione del 3° ciclo di “Mentor Me”. Un rappresentante della Luiss Business School presenterà il secondo ciclo del “Programme for Executives in Advanced Hotel Management” in partenza il 24 novembre, rivolto agli albergatori che desiderano acquisire gli strumenti per sviluppare al meglio la strategia, l’organizzazione e la gestione delle aziende.

La seconda parte della sessione dei lavori vedrà gli interventi di alcuni partner e dello speaker Romano Benini. Giornalista economico e docente di politiche del lavoro, Benini è autore dei programmi di comunicazione televisiva sul lavoro della Rai Okkupati e Il posto giusto. È consulente tecnico di molte istituzioni e agenzie per il lavoro italiane. Fa parte del comitato di sorveglianza del Fondo sociale europeo e dirige il master in "Management delle politiche per il lavoro" presso la Link Campus University di Roma. Ha coordinato programmi occupazionali in diversi paesi europei. Il tema dell’intervento verterà sull’impatto della crisi Covid-19 sul sistema alberghiero e sulle misure adottate e da adottare con particolare attenzione agli argomenti più attuali quali: le prospettive dell’evoluzione della domanda e dell’offerta di mercato; turismo di quantità e turismo di qualità; turismo e benessere; il problema della permanenza e dell’impatto delle logiche “mordi e fuggi”; l’evoluzione e la liberalizzazione della ricettività italiana; il futuro scenario di eventi, fiere e convegni.

Concluderanno ufficialmente la giornata un cocktail e una cena di gala nel sontuoso Salone Ritz del The St. Regis, tra specchi ed affreschi preraffaelliti. In questa occasione verrà annunciato il socio vincitore del Premio Hotel Manager Italiano 2020. Un brunch domenica 8 novembre chiuderà l’evento.

La realizzazione della riunione è possibile grazie agli affezionati partner di EHMA Italia: Gruppo Pedersoli; La Bottega; De Cecco; Amoretti; Iniziative Venete Group; Hoist Group; NEC e TIM; Blastness; Dorelan; Casale del Giglio.