Il nuovo

concetto

di attualità

Scritto da Gloria Giovanetti Categoria: Cultura Spettacoli Locali
Pubblicato 26 Ottobre 2020
Stampa

 

In prima e seconda serata, Romanzo popolare e I mostri.

A 30 anni dalla scomparsa, Cine34 ricorda Ugo Tognazzi dedicandogli la giornata di martedì 27 ottobre, con una maratona di dieci film intitolata «Io, Ugo Tognazzi».

Cremonese, tombeur de femmes, grandeamico di Vittorio Gassman, Paolo Villaggio, Marco Ferreri, Luciano Salce e Mario Monicelli, Tognazzi amava provocare, impazziva per la cucina e il cibo, e adorava il tennis. Celeberrimi i suoi banchetti e tornei nelle case di Velletri e Torvaianica, dove si celebrava il suo stile di vita.

Pluripremiato, nella lunga carriera Tognazzi ha vinto il David di Donatello per L'immorale, La Califfa e Amici miei. Per La tragedia di un uomo ridicolo, a Cannes. Per I mostri e Il fischio al naso, la Grolla d'oro. Per Una storia moderna - L'ape regina, Io la conoscevo bene e La bambolona, tre Nastro d'argento.

L’omaggio a uno dei mattatori della commedia all'italiana prevede la messa in onda di: Arrivederci e grazie, I giorni del Commissario Ambrosio, La grande abbuffata, I viaggiatori della sera, La mazurka del Barone, della Santa e del Fico Fiorone, Sissignore! In nome del Popolo Italiano, L'anatra all'arancia, Romanzo popolare, I mostri, Cattivi pensieri.

Una sintesi dello Speciale TG5 «Ugo Tognazzi: che fenomeno!» è in onda dopo I mostri.

 

«IO, UGO TOGNAZZI»

 

ore 06.00             Arrivederci e grazie (1988), di Giorgio Capitani

                            Ricky Tognazzi, Anouk Aimée, Milly Carlucci, Alessandro Haber, Gianmarco Tognazzi, Giuppy Izzo;

 

ore 07.00             La mazurka del Barone, della Santa e del Fico Fiorone (1975), di Pupi Avati

                                    con Paolo Villaggio, Delia Boccardo, Gianni Cavina, Gianfranco Barra, Lucio Dalla;

 

ore 09.00             La grande abbuffata (1973), di Marco Bellocchio

con Marcello Mastroianni, Philippe Noiret, Andréa Ferréol

 

ore 11.00             I viaggiatori della sera (1979), di e con Ugo Tognazzi

                                con Ornella Vanoni, Corinne Cléry;

 

ore 13.00             I giorni del Commissario Ambrosio (1988), di Sergio Corbucci

con Carlo Delle Piane, Claudio Amendola, Amanda Sandrelli, Rossella Falk, Carla Gravina;

 

ore 15.00             Sissignore! (1968), di e con Ugo Tognazzi

                                    con Maria Grazia Buccella, Gastone Moschin, Franco Fabrizi

 

ore 17.00             In nome del Popolo Italiano (1971), di Dino Risi

                                    con Vittorio Gassman, Ely Galleani

 

ore 19.00             L’anatra all’arancia (1975), di Luciano Salce

con Monica Vitti e Barbara Bouchet

 

ore 21.00             Romanzo popolare (1974), di Mario Monicelli

con Ornella Muti, Michele Placido, Alvaro Vitali

 

ore 23.00             I mostri (1963), di Dino Risi

                                    con Vittorio Gassman, Lando Buzzanca, Gabriella Ferri, Marisa Merlini, Mario Cecchi Gori, Isabella Biagini,

                                    Michèle Mercier, Mario Brega, Ricky Tognazzi

 

ore 01.00             Cattivi pensieri (1976), di e con Ugo Tognazzi

                                    con Edwige Fenech, Luc Merenda, Piero Mazzarella, Mara Venier, Veruschka, Orazio Orlando, Guido Nicheli, Beppe Viola, Ricky Tognazzi.