Il nuovo

concetto

di attualità

Scritto da Gloria Giovanetti Categoria: Turismo & Benessere
Pubblicato 05 Settembre 2019
Stampa

Saranno le feste all’insegna dei sapori e dei prodotti tipici a salutare l’estate in Valsugana e dare il benvenuto ai colori dell’autunno. Una serie di eventi imperdibili che animeranno i mesi di settembre, ottobre e novembre attraverso la valorizzazione delle produzioni tipiche del territorio e la proposta di tante esperienze particolarmente gustose. Zucca, radicchio e castagna sono solo alcuni dei prodotti locali che potranno essere degustati in occasione di un’escursione giornaliera o di un weekend durante il quale scoprire le tante bellezze della valle e il colorato foliage dei boschi del Lagorai.

Il fine settimana dal 6 all’8 settembre sarà Levico Terme ad aprire le danze con il Festival dell'Uva, un colorato simposio dedicato a tutte le sfumature del caso. Cantine in piazza per un viaggio nel cuore dei vini trentini, dove l’indiscussa protagonista della festa sarà l’uva, accompagnata da un mix di tradizione, musica, intrattenimento, vino e buon cibo lungo le vie del centro di Levico Terme.

Domenica 29 settembre si svolgerà a Telve la tradizionale Sagra di San Michele con degustazioni per le vie del paese e un colorato mercato contadino, dove sarà possibile ammirare abili artigiani svolgere antichi mestieri e dove non mancheranno attività di animazione per i più piccoli.

La domenica successiva, il 6 ottobre presso il parco fluviale a Bieno, sarà la 14° edizione della Festa del Radicchio ad animare la Valsugana. Una manifestazione dedicata alla cucina locale e ai sapori genuini di un’antica tradizione culinaria. Protagonista d'eccellenza sarà il radicchio, proposto in tante gustosissime forme, dal salato al dolce per un menu completo e davvero gustoso. Il programma della festa prevede inoltre un colorato mercatino di prodotti locali, una passeggiata naturalistica alla scoperta dei dintorni e tanti giochi per i bambini.

I festival enogastronomici continuano al Parco 3 Castagni e nel centro storico di Pergine Valsugana, dove nel weekend dall’11 al 13 ottobre saranno di scena i prodotti dell’autunno: zucca, miele e castagne. Tutti sono invitati a partecipare alla Festa della zucca e d’autunno iscrivendo la propria zucca al concorso indetto per l’occasione, per farla ammirare dai tanti visitatori della festa e naturalmente farla giudicare. Nel ricco programma dell’evento saranno proposti anche laboratori creativi per adulti e bambini, mostre a tema, dimostrazioni di antichi mestieri, artigianato, momenti musicali e tanta gastronomia.

Dal 26 al 27 ottobre tornerà a Roncegno Terme la Festa della Castagna, che ha ormai raggiunto la sua 40esima edizione. L’evento celebra l’antica tradizione di coltura di questo prodotto sulle pendici della montagna che sorge sopra il paese. Una ricca area destinata alla gastronomia proporrà un’ampia scelta di dolci a base di castagne, inoltre sarà possibile degustare delle ottime caldarroste accompagnate da vin brulè. Le vie del centro saranno animate da un colorato mercatino e da tante attività con trampolieri, truccabimbi, e laboratori.

La rassegna dei sapori d’autunno si concluderà a Castelnuovo, che dal 9 al 10 novembre ospiterà il tradizionale appuntamento gastronomico della Sagra di San Leonardo, un’occasione unica per poter assaporare le tipiche “Pezate de agnelo”, cucinate secondo le antiche ricette dei nostri nonni.

Seguici su ...