IL SAFARI? SI FA A PARMA

 

Con INC Hotels, una speciale caccia al tesoro tra gli animali raffigurati, le leggende e le simbologie che da secoli popolano i monumenti della Capitale Italiana della Cultura 2020+2021.

Un safari nel cuore della Capitale Italiana della Cultura? Tutto è possibile a Parma, che svela tra le antiche vie del suo elegante centro storico, le facciate dei palazzi, le chiese e i bellissimi monumenti della città ducale, tracce di animali dalle curiose leggende e simbologie. L’idea del safari nelle arti di Parma è di INC Hotels Group, catena alberghiera family & pet friendly dell’Emilia, che organizza in collaborazione con Itinera Emilia, una speciale caccia al tesoro per le famiglie con i bambini, i quali accompagnati da una guida scoprono gli animali nella ricchezza artistica di Parma 2020+2021. Dalla “Porta Pidocchiosa” in cui è incastonata l'effigie del pidocchio, davanti a cui nell'antichità i viandanti che arrivavano da fuori Parma, prima di entrare in città, dovevano obbligatoriamente pulirsi: lavarsi e togliersi i pidocchi, al portale della facciata della Cattedrale (risalente al periodo tra il 1090 ed il 1130), il cui fregio è costituito di un tralcio abitato di animali mostruosi (sirene, chimere, grifoni); dall'imponente aquila sull'ingresso della Farmacia di San Giovanni, tra il Duomo e la Chiesa di San Giovanni, ai due ruggenti leoni romani in pietra di Vicenza, che sorveglianol'ingresso del Museo Archeologico, fino al serpente di Fornasetti, posto all'ingresso del Complesso della Pilotta, dove è ospitata la mostra Theatrum Mundi, che racchiude l’immaginario di Piero e Barnaba Fornasetti. D’altronde, in ogni epoca e stile artistico - dai primi graffiti preistorici alle rappresentazioni sacre, dalla pittura all’architettura - gli animali e la natura hanno avuto un ruolo fondamentale e un significato simbolico nel sottolineare la necessità dell’uomo di confrontarsi con la vita che lo circonda. I partecipanti ricevono le radioguide individuali, per garantire il distanziamento di sicurezza e un ottimo ascolto della spiegazione lungo il percorso. Il safari dura circa 2ore.

 p>"