0 178

Una pregiata cucina francese piena di sole, da gustare in un ambiente accogliente ed elegante dove la cortesia di un servizio accurato si accosta all’attenta scelta delle materie prime.

Nel dipartimento delle Alpi Marittime, nella regione Provenza-Alpi-Costa Azzurra, a pochissimi chilometri dal Mar Mediterraneo e da Cannes, Mougins è un vero gioiello, espressione dell’art de vivre à la française.  Frequentato e abitato un tempo da molti personaggi famosi, come Fernand Léger

Durante questa pandemia abbiamo riscoperto tante cose. Tra queste, siamo tornati a dare un grande valore ai pasti fuori casa. Per l’italiano, infatti, recarsi al ristorante non si limita ad un semplice pasto da consumare fuori dalle mura domestiche, ma rappresenta, per i più, un momento di serenità per ristorare corpo e mente, una “coccola” da condividere con la famiglia o gli amici allontanandosi così dalla frenesia, dal lavoro, dalla quotidiana routine.
Uno dei miei ristoranti preferiti, uno

0 422

Non avete ancora deciso per le vostre vacanze e siete alla ricerca di un mare da favola a pochi passi da casa? L’indirizzo che fa per voi è sicuramente l’Argentario, una delle più rinomate località balneari della Toscana, uno splendido promontorio in provincia di Grosseto, affacciato sulle limpide acque del Tirreno e contornato dalle dolci colline e dai vigneti della Maremma. Un vero angolo di Paradiso che s’innalza come maestoso guardiano di una costa rimasta selvaggia ed

 

..una cucina frutto di genio, passione, ricordi, sperimentazione, testardaggine nel trovare sempre nuovi equilibri, entusiasmo e gioia nel presentare cose da leccarsi i baffi....

 

Un fine settimana speciale? Vicino alla Svizzera, tra il Lago di Varese e il Lago Maggiore, a due passi dal Sacro Monte, patrimonio mondiale dell’Unesco, in una zona boschiva, ideale per il relax….. in una villa da sogno!

Stiamo parlando della settecentesca Villa Porro Pirelli, antica dimora dei nobili conti Porro

Materie prime di ottima qualità distribuite in piatti super golosi che invitano a tornare

 

Dopo più di due anni, lo stato di emergenza introdotto a seguito della pandemia, che ha visto alternare l’applicazione e l’allentamento di misure talvolta fortemente limitative delle libertà, è giunto finalmente al termine e anche se con molti accorgimenti le città ritornano ad animarsi ed ognuno riprende quasi in toto le vecchie abitudini. Così si ritorna a passeggiare senza fretta e senza mascherina

 

In una fantastica cornice cinquecentesca dai tratti rurali, freschezza, qualità e tradizione sposano estro e gusto regalando emozioni.

 

La vita in cascina è storia d’altri tempi, un mondo quasi scomparso. Eppure, i segni del passato agricolo non sono scomparsi del tutto. E, a pochi chilometri da Milano, nel territorio di Segrate, le cascine punteggiano ancor oggi il paesaggio, a volte ruderi dimenticati tra i campi, altre ristrutturate e fiere. Tra queste ultime, in via Olgia, a pochi passi

Alta qualità ed eccellente presentazione. E altro punto a favore: non è affatto caro. 

Ai milanesi piace la cucina giapponese tanto che in ogni angolo della città ci sono ristoranti nipponici: grandi, piccoli, rinomati, anonimi, discreti, take away, raffinati.......a volte usciti dallo stesso, noiosissimo stampo. Ce n’è veramente per tutti i gusti. Ma, forse proprio per questo, trovare una buona cucina giapponese non è poi così semplice.

È quindi è stato più che mai piacevole, qualche sera fa

Milano è una città da esplorare, da amare, da vivere....... Protagonista da sempre nella storia, Milano possiede una parte rilevante del patrimonio culturale italiano: è una grande città di storia e d’arte. Il Duomo, la Scala, il Piccolo Teatro, il Cenacolo Vinciano, la Pinacoteca di Brera, il Castello Sforzesco e ancora chiese, palazzi, musei.....

Non si può neppure dimenticare l’arte contemporanea e l’architettura che, con i nuovi quartieri, sta modificando lo skyline della città, che si

Ambiente raffinato; cibo superlativo che spazia tra terra e mare, non senza un pizzico di estro; servizio accogliente, professionale e cortese.

Sentirsi a casa, a due passi da Milano, immersi in un’oasi di pace nella scenografica cornice di una cascina, che esiste dal 1346. Anzi, probabilmente da molto prima. Questa è l’atmosfera che si respira al Ristorante Cascina Ovi, dove in un ambiente raffinato e accogliente ci si può concedere il piacere di un’esperienza culinaria d’eccellenza tra relax

Il Paradiso del Gusto, il Punto Gourmet della città, il Paradiso dei Ghiottoni. O più semplicemente il Posto di Giusy, l’amabile padrona di casa, Giusy Frallonardo, pugliese d’origine, monzese d’adozione ormai da moltissimi anni. Il ristorante Punto G fa del suo nome un gioco di parole, un luogo dove la parola d’ordine è materie prime di altissima qualità e contaminazione. Il locale si divide in due proposte: al piano terra il bistrot, formula di tendenza per pranzi e cene più smart, mentre al

Pagina 1 di 4

facebooktwitterinsta

gloria

Il nuovo
concetto
di attualità

scopri