Simbolo della cucina lituana, nonché, a dirla con Carlo Petrini di Slow Food, “la zuppa fredda più estetica al mondo”,

è un primo piatto rinfrescante e insolita, preparata mescolando kefir

Pagina 1 di 18