RASSEGNA CIONI MARIO
11 | 13 ottobre

 

LA TEORIA DEL CRACKER

prima milanese

con Daniele Aureli
primo spettatore Massimiliano Burini
dramaturgGiusi De Santis

assistenza al lavoro Amedeo Carlo Capitanelli,Matteo Svolacchia
cura del suono Nicola “Fumo” Frattegiani
luci Christian Sorci
drammaturgia e regia Daniele Aureli
organizzazione Elena Marinelli

grafica locandina Francesco Capoch Capocci
produzione Occhisulmondo

con il sostegno di Fontemaggiore - Centro di Produzione Teatrale,

Corsia Of - Centro di

 

Ispirandosi al suo ultimo libro,Italiani si rimane (BURRizzoli), Beppe Severgnini racconta a teatroun viaggio dentro al cambiamento - personale, professionale, nazionale e musicale: dalla scuola di Montanelli a via Solferino, dal primo articolo per La Provincia di Cremona al New York Times, dai libri alla radio, dalla televisione alla direzione di '7-Corriere della Sera'.

La narrazione, ironica, delicata e istruttiva, non spiega solo le trasformazioni nei media a cavallo tra due secoli

 

Il 12 ottobre al Teatro Principe di Milano

doppio appuntamento ore 17 e ore 21

 UNO SPETTACOLO CON GUGLIELMO SCILLA

E CON LA PARTECIPAZIONE DI DIEGO PASSONI

 A SEGUIRE IL TEAM CREATIVO E IL CAST ARTISTICO

 In collaborazione con la Compagnia della Rancia

e con il sostegno di M·A·CCosmetics

 Per LA PRIMA VOLTA il mondo del musical e degli artisti si unisce a titolo completamente gratuito per sostenere la ricerca sull’Aids

Tutti i ricavi a favore di ANLAIDS

27 anni fa in America grazie a

 

di Fedor Dostoevskij

progetto, adattamento e regia Corrado d'Elia
con Corrado d'Elia

scene Francesca Marsella, tecnico luci Christian Laface, tecnico audio Riccardo Pellegrini, foto di scena Angelo Redaelli, assistente alla regia Sabrina De Vita, grafica Chiara Salvucci, organizzazione Caterina Mariani, produzione Compagnia Corrado d'Elia

 

 

“Era una notte meravigliosa,
una di quelle notti che possono esistere
solo quando si è giovani...”

 

Dalle pagine immortali del grande scrittore russo, uno

DALL’11 AL 13 OTTOBRE 2019

 

ore 21.00 | domenica ore 16.00 

 

L’11 ottobre si apre la stagione del Teatro Delfino con Max Pisu e il suo Recital.

Un Max Pisu “multiforme” che affronta e smaschera la quotidianità, alternando fantasia e realtà, vissuta in una chiave, come al solito, surreale e divertente.

Toccherà tanti temi, tra questi: il rapporto genitori-figli; i bambini che crescono in quell’incrocio pericoloso tra scuola, amicizie “ad alto rischio” e problemi adolescenziali, conditi da

 

Lo spettacolo di Giorgio Gaber interpretato da Elio.

 

Dopo essere stato presentato a Genova sotto forma di reading nell’ottobre 2018, IL GRIGIO di Giorgio Gaber e Alessandro Luporini nell’adattamento di Giorgio Gallione prodotto dal Teatro Nazionale di Genova si presenta ora nella sua forma di spettacolo compiuto, protagonista Elio, storico leader delle Storie Tese, sempre più frequentatore di palcoscenici anche teatrali.

Il debutto nazionale de IL GRIGIO (3-13 ottobre) inaugura la stagione

 

 

 COMPAGNIA D’OPERETTE ELENA D’ANGELO

Soubrette Elena D’Angelo

Direttore d’orchestra dal vivo Sabina Concari

 

26-27ottobre 2019 ore 15.30

COMPAGNIA DʼOPERETTE ELENA DʼANGELO

Orchestra dal vivo

LA VEDOVA ALLEGRA

Operetta in tre atti

diVictor Léon e Leo Stein

musiche di Franz Lehar

con

ELENA DʼANGELO e MATTEO MAZZOLI

FRANCESCO TUPPO – MARITA DILEO - GIANNI VERSINO –

direttoredʼorchestraSABINA CONCARI

corpo di ballo GRANDI SPETTACOLI

 

E' scabroso le donne studiar!

 

Uno degli spettacoli più

Sala Grande
8 - 20 Ottobre 2019

 

SE QUESTO È UN UOMO

dall’opera di Primo Levi (Giulio Einaudi editore)

Condensazione scenica a cura di Domenico Scarpa e Valter Malosti

 

Uno spettacolo di Valter Malosti

 

Scene Margherita Palli

Luci Cesare Accetta

Costumi Gianluca Sbicca

Progetto sonoro G.U.P. Alcaro

Tre madrigali (dall’opera poetica di Primo Levi) Carlo Boccadoro

Video Luca Brinchi, Daniele Spanò

 

In scena Valter Malosti

e Antonio Bertusi, Camilla Sandri

 

Scelte musicali Valter Malosti /

 

 

41esima stagione

 Presentazione dell'abbonamento 2019-2020

 Un centinaio di spettacoli tra cui scegliere!

 

Lo storico abbonamento Invito a Teatro arriva alla sua 41esima edizione. Molte le novità per l'unico abbonamento in Italia che riunisce tanti teatri cittadini, per un’offerta varia e ricca di stimoli. Un’opportunità per il pubblico che può scegliere nella programmazione di 15 teatri e numerose compagnie per un totale di 96 spettacoli.

 

Sollecitare la curiosità degli spettatori è da

 
Si inaugura domenica 20 ottobre, al mattino, con VOCI MADRE- CONCERTO MERAVIGLIA per bambini 0-6 anni e famiglie. Con Debora Mancini per le sonorizzazioni con la voce, Daniele Longo poli-strumentista, insegnante Aigam, Stefano Torre dei Domo Emigrantes, Nicoletta Tiberini raffinata voce, Eloisa Manera tra le più apprezzate donne del jazz italiano ed internazionale.
Poi ci saranno gli spettacoli del sabato con tra gli ospiti la Compagnia Boron Calbrò Madia - Claudio Madia uno degli storici

Pagina 167 di 213

facebooktwitterinsta